Ville storiche ed eccellenze del territorio pronte ad ospitare il 17° Revival Valpantena

Dalla festa alla Alberti Lamiere alla stupenda cornice di Villa Arvedi e all'altrettanto fiabesca Villa Ca' Vendri, per la prima volta inserita all'interno del percorso. Le Cantine Bertani torneranno anche come Parco di metà giornata al sabato come non succedeva dal 2011. Novità anche il Riordino al Supermercato “FRAC” di Stallavena oltre alla conferma della Concessionaria Dorauto.


03.11.2019 – Il percorso del 17° Revival Rally Club Valpantena, in programma dal 14 al 16 novembre a Grezzana (Verona) e dintorni, non sarà solo competitivo. A confermare l'eccellenza della manifestazione curata dal Rally Club Valpantena, anche l'edizione 2019 toccherà alcune delle perle architettoniche e delle realtà di riferimento della Valpantena, che apriranno le porte in via del tutto esclusiva per i concorrenti provenienti da tutta Europa che si apprestano a prendere il via della regolarità sport numero uno in Italia.


Inizio ufficiale del Revival Rally Club Valpantena sarà la serata inaugurale di verifiche sportive e tecniche alla Alberti Lamiere di Lugo di Grezzana dove, grazie alla disponibilità e ospitalità della famiglia Alberti, concorrenti, team e appassionati potranno godere di una serata di passione e divertimento. Un impagabile luogo di ritrovo a due passi dalle auto del Revival Rally Club Valpantena impegnate nelle operazioni di verifica, che da anni si conferma apprezzatissimo momento d'apertura della manifestazione.


Venerdì mattina confermata la partenza a Grezzana in Piazza Ballini, apprezzata nelle scorse edizioni, il 17° Revival Rally Club Valpantena sarà poi ospite per il primo riordino del venerdì al Supermercato FRAC di Stallavena. Si tratterà di una sorta di piccolo pellegrinaggio voluto da una delle famiglie “da corsa” più in evidenza del territorio, la famiglia Canteri, che fin dalla prima edizione ha sostenuto e promosso il lavoro organizzativo del Rally Club Valpantena.


Grande lustro sarà poi garantito dal Parco di Villa Ca' Vendri, che per la prima volta aprirà i suoi cancelli al Revival Rally Club Valpantena. Di proprietà della famiglia Melloni, questa stupenda villa costruita nel Cinquecento, sembra sia stata progettata da un aiutante del Sanmicheli, Bernardino Brugnoli ed ha la pianta tipica delle nobili residenze venete. Di particolare pregio è il parco di oltre 6 ettari con un magnifico viale di cipressi che i concorrenti attraverseranno per entrare in questa location a dir poco unica. Statue, fontane, un laghetto ed un ninfeo a colonnato sono solo alcune delle bellezze che i concorrenti del Revival Valpantena 2019 potranno ammirare al Parco di metà giornata di venerdì 15 novembre, prima tappa.


Immancabile poi la cena di fine tappa a Villa Arvedi, tradizione fin dalle primissime edizioni dell'evento. Grazie all'appoggio della famiglia Arvedi, il Revival entra in quella che viene riconosciuta all'unisono la più bella e caratteristica villa della Valpantena, famosa in tutto il mondo. In origine costruita come palazzo-fortezza dei Dal Verme, nel 1437 la proprietà passò alla famiglia Allegri che quasi due secoli dopo (1656) diede incarico all’architetto Giovanni Battista Bianchi di progettare l’ampliamento e la ristrutturazione dell’antica magione. L’ultima discendente degli Allegri nel 1824 vendette la Villa alla famiglia Arvedi, produttori di seta. Oggi Villa Arvedi rimane proprietà della famiglia, che l’ha resa disponibile alla fruizione collettiva offrendo visite guidate (su prenotazione), location per feste private, matrimoni, eventi aziendali e di altra natura.


A completare la rosa di location imperdibili saranno poi le Cantine Bertani, realtà vitivinicola di riferimento nazionale e internazionale che, oltre ad ospitare il riordino notturno tra prima e seconda tappa come da tradizione oramai consolidata, sarà anche teatro del Parco di metà giornata della seconda tappa, come non accadeva dal 2011. La casa vinicola Bertani nacque nel 1857 ad opera dei fratelli Giovan Battista e Gaetano Bertani, a Quinto di Valpantena, a nord di Verona. Negli anni il nome Bertani venne sempre più accostato alla passione, competenza e qualità di vini di grandissimo pregio, oggi esportati in tutto il mondo. Fu una delle prime aziende a capire il valore del vino in bottiglia, e a metà del Novecento, con l’acquisizione di Tenuta Novare, in Valpolicella Classica, Bertani concretizzò la ricerca lunga mezzo secolo, per produrre il "Vino", quello che nasce per durare per sempre. È qui, infatti, che ha avuto inizio la storia dell’Amarone, vino simbolo del territorio da cui nasce, la cui prima annata risale al 1958.


Prima di fare ritorno a Grezzana, dove in Piazza Ballini all'arrivo sarà preparato per concorrenti e spettatori anche un risotto all'Isolana grazie alla collaborazione con i mastri risottari di Isola della Scala, i concorrenti sosteranno anche alla concessionaria Dorauto di San Martino Buon Albergo, che per il terzo anno ospiterà il riordino di metà giornata della seconda tappa.



Historic villas and excellences of the territory. The Valpantena ready to host the 17th Revival Valpantena.

From the opening party at Alberti Lamiere to the beautiful setting of Villa Arvedi and the equally fairytale Villa Ca' Vendri, for the first time included in the itinerary. The Cantine Bertani will also return as Saturday midday break as it did not happen since 2011. To complete this special list will be also the FRAC supermarket and Dorauto dealer.

03.11.2019 - The itinerary of the 17th Revival Rally Club Valpantena, scheduled from November 14th to 16th in Grezzana (Verona) and surroundings, will not only be competitive. To confirm the excellence of the event organized by the Rally Club Valpantena, also the 2019 edition will touch some of the architectural pearls and realities of reference of the Valpantena, which will open the doors in an exclusive way for competitors from all over Europe that are preparing to take part in the the top italian regularity sport. The official start of the Revival Rally Club Valpantena will be the inaugural evening of scrutineerings and technical checks at Alberti Lamiere in Lugo di Grezzana where, thanks to the hospitality of the Alberti family, competitors, teams and fans will enjoy an evening of passion and fun. An invaluable meeting place near to the cars of the Revival Rally Club Valpantena, which for years has been confirmed as a highly appreciated opening moment of the event. Friday morning will confirms the start from Grezzana Piazza Ballini, appreciated in previous editions. The 17th Revival Rally Club Valpantena will then be the guest for the first regroup of Friday at the FRAC Supermarket in Stallavena. It will be a sort of small pilgrimage wanted by one of the most prominent "racing" families of the territory, the Canteri family, which since the first edition has supported and promoted the organizational work of the Rally Club Valpantena. Great prestige will be guaranteed by the Villa Ca' Vendri, which for the first time will open its gates at the Revival Rally Club Valpantena. Owned by the Melloni family, this beautiful villa built in the sixteenth century, seems to have been designed by an assistant of Sanmicheli, Bernardino Brugnoli and has the plan typical of noble residences in Veneto. Of particular value is the park of over 6 hectares with a magnificent avenue of cypress trees that competitors will cross to enter this unique location. Statues, fountains, a small lake and a colonnaded nymphaeum are just some of the beauties that the competitors of the Revival Valpantena 2019 will be able to admire at the Park in the middle of the day on Friday, November 15th . The dinner at the end of the day one in Villa Arvedi is a tradition since the very first editions of the event and is not to be missed. Thanks to the support of the Arvedi family, the Revival enters the most beautiful and characteristic villa of Valpantena, famous throughout the world. Originally built as a palace-fortress, in 1437 the property passed to the Allegri family who almost two centuries later (1656) commissioned the architect Giovanni Battista Bianchi to plan the extension and renovation of the ancient mansion. In 1824, the last descendant of the Allegri family sold the Villa to the Arvedi family, silk producers. Today Villa Arvedi remains the property of the family, which has made it available for collective use by offering guided tours (by appointment), locations for private parties, weddings, corporate events and other nature. To complete the range of locations not to be missed will be the Cantine Bertani, a winemaking reality of national and international reference that, in addition to hosting the night regrouping between the first and second day as per tradition now established, will also be the scene of the midday break in the second day, as was not the case since 2011. The Cantine Bertani was founded in 1857 by the brothers Giovan Battista and Gaetano Bertani, in Quinto di Valpantena, north of Verona. Over the years the name Bertani was increasingly combined with the passion, expertise and quality of wines of the highest quality, now exported worldwide. It was one of the first companies to understand the value of bottled wine, and in the mid-twentieth century, with the acquisition of Tenuta Novare, in Valpolicella Classica, Bertani carried out half a century of research to produce "Wine", what was born to last forever. It was here, in fact, that the history of Amarone began, a wine that is the symbol of the territory from which it was born, whose first vintage dates back to 1958. Before returning to Grezzana, where in Piazza Ballini at the arrival will be prepared for competitors and spectators even a risotto thanks to the collaboration with the master makers of Isola della Scala, the competitors will also stop at the dealership Dorauto of San Martino Buon Albergo, which for the third year will host the Saturday midday regrouping.

447 visualizzazioni

Rally Club Valpantena - Copyright ©2020 - All Rights Reserved - Termini e condizioni del servizio - Privacy Policy -  Cookie policy

Loc. Mizzago 12 | 37023 Grezzana (VR) - Italy

info@rallyclubvalpantena.it+39 045 980189