Revival Rally Club Valpantena: il lavoro prosegue anche dopo il DPCM del 3 novembre.

Appello al pubblico: “restate a casa”. ACI Sport ha precisato che tutte le gare in calendario potranno proseguire il loro iter, in ottemperanza alle norme di contenimento dell'epidemia e in collaborazione con le amministrazioni e le autorità locali. L'evento sarà a porte chiuse.

Foto Race&Motion Photography


Dopo la pubblicazione del DPCM del 3 novembre, in vigore da venerdì 6 novembre, il Rally Club Valpantena conferma che il lavoro per lo svolgimento del 18° Revival Rally Club Valpantena in programma venerdì 13 e sabato 14 novembre prossimi prosegue.


L'elenco iscritti è già pronto a tra poche ore sarà pubblicato in ordine alfabetico per consentire ai concorrenti di evidenziare eventuali imprecisioni nella compilazione.


Il Revival è infatti parte alle manifestazioni che sono ammesse dal testo del DPCM, ove si legge (Art. 1, Punto 9, Lettera E): “Sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni riconosciuti di interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP) riguardanti gli sport individuali e di squadra organizzati dalle rispettive federazioni sportive nazionali”.


A ciò si aggiunge la nota diffusa mercoledì 4 novembre da ACI Sport, nella quale si legge che non esiste “nessun divieto di effettuazione gare nel Dpcm del 3 novembre 2020. Il decreto conferma la disputa delle manifestazioni iscritte a calendario ACI Sport - (come il Revival) - seguendo rigidamente le indicazioni dello Protocollo Medico Sportivo si potranno quindi svolgere regolarmente le gare previste”.


Naturalmente - prosegue ACI Sport, - tutto questo è sottoposto a eventuali provvedimenti di carattere particolare emanati dalle Autorità Locali”. Il Rally Club Valpantena ha predisposto un Protocollo, disponibile sul sito www.rallyclubvalpantena.it alla quale si atterrà la manifestazione per garantire il rispetto delle normative.


Il Comitato Organizzatore torna a precisare che la gara sarà a porte chiuse, senza pubblico, come indicato nel DPCM. Le prove speciali non prevedono aree pubblico e gli accessi saranno controllati da personale di sicurezza. Partenza/Arrivo, Riordini e Direzione Gara saranno ad accesso solo agli addetti ai lavori con una serie di braccialetti/pass adottati per lo scopo. Il Rally Club Valpantena chiede la collaborazione di tutti nel rispetto dello sport e della passione che accomuna il popolo del rally.


I concorrenti dovranno presentarsi alla Consegna Documenti (ex verifiche sportive) di venerdì 13 al Cinema Teatro Valpantena con i seguenti documenti: 1) Autocertificazione Covid-19; 2) Autodichiarazione Patente; 3) Autodichiarazione Abbigliamento; 4) Autodichiarazione Tecnica; Attestazione di provenienza solo per chi proviene da fuori Veneto.


Tutti i sopracitati documenti sono disponibili su https://www.rallyclubvalpantena.it/revival-valpantena-documenti e andranno presentati compilati e firmati al momento della Consegna Documenti, regolamentata a fasce orarie disponibili nei prossimi giorni sempre nella sezione DOCUMENTI del sito web.

677 visualizzazioni

Rally Club Valpantena - Copyright ©2020 - All Rights Reserved - Termini e condizioni del servizio - Privacy Policy -  Cookie policy

Loc. Mizzago 12 | 37023 Grezzana (VR) - Italy

info@rallyclubvalpantena.it+39 045 980189