Rally Club Valpantena - Copyright ©2020 - All Rights Reserved - Termini e condizioni del servizio - Privacy Policy -  Cookie policy

Loc. Mizzago 12 | 37023 Grezzana (VR) - Italy

info@rallyclubvalpantena.it+39 045 980189

"Raffa" guida dopo la PS3, scintille con Tezza. Fuori Zanini e Patuzzo.

Il 1° Lessinia Rally Historic entra subito nel vivo con due colpi di scena. Gli alfieri Scaligera Rallye con le BMW M3 protagonisti di una lotta mozzafiato sulle prime tre speciali.

Bosco Chiesanuova, 16.02.2019 - Sotto un sole stupendo è partita la prima edizione del Lessinia Rally Historic, appuntamento di inizio stagione organizzato dal Rally Club Valpantena. Sulle prime tre prove speciali della gara, subito colpi di scena.


Dopo un arrembante avvio di Patuzzo-Martini (Toyota Celica 2000 GTFour), autori del miglior tempo sulla PS1 e ancora in testa dopo la PS2, i portacolori del Team Bassano hanno dovuto alzare bandiera bianca in uscita dalla PS2 "Valdiporro" per la rottura dello sterzo, abbandonando una gara dove potevano essere assoluti protagonisti.

Fermo sulla PS1 anche l'idolo di casa Ivo Zanini, che ha mestamente parcheggiato la sua Lancia Delta per un problema meccanico.


Davanti a tutti al primo riordino alla Cantina Valpantena si è quindi presentato in testa "Raffa" Bombieri, navigato da Paolo Scardoni sulla BMW M3 della Scaligera Rallye. L'equipaggio è balzato al comando con un super scratch sulla PS3 "Arzerè" dove hanno sopravanzato Denis Tezza e Massimo Merzari, rallentati da un testacoda sulla PS3, sull'identica vettura della medesima scuderia, ora secondi a +2.7. Terzi e primi del 2° Raggruppamento sono Costenaro-Zambniasi sulla Lancia Stratos HF del Team Bassano.


Bellissima la sfida tra le 2000 di gruppo 2, con Zanetti-Scalco quarti assoluti sull'Ascona della Palladio Historic e leader del 3° Raggruppamento. Canteri-Zambelli, sulla Ford Escort RS 1800 della Raetia Corse sono sorprendentemente al quinto posto, in lotta serrata con i veterani Cattilino-Grassi (Opel Kadett GTE/Team Bassano) sesti a meno di tre secondi da Canteri.


Alle 13:16 si riparte con la PS4, primo passaggio sulla "Orsara", per l'intenso pomeriggio prima di tornare in cantina alle 17:01, ultimo riordino che anticiperà le due prove finali. La battaglia è accesa.


Classifica dopo la PS3 in formato PDF